Come mantenere i requisiti di startup innovativa

E’ in vigore un’importante semplificazione negli adempimenti informativi previsti per le startup innovative, che passano da tre a uno all’anno.

In primo luogo, il recente “Decreto Semplificazioni” ha previsto a partire dal 2019 l’abrogazione dell’aggiornamento semestrale delle informazioni descrittive inserite in fase di iscrizione alla sezione speciale del Registro delle Imprese.

Secondo, le startup dovranno ora effettuare la conferma annuale dei requisiti completando il loro profilo personalizzato sul portale startup.registroimprese.it, la vetrina delle imprese innovative italiane. Come precedentemente previsto, tale adempimento dovrà essere effettuato entro il 30 giugno.

Attenzione: la mancata compilazione del profilo comporta un blocco della procedura di conferma dei requisiti; nel caso l’inadempimento si protragga oltre la scadenza del 30 giugno l’impresa perderà lo status speciale di startup innovativa.

Perché questa nuova modalità? Siamo convinti che offrire una vetrina alle startup italiane significhi favorire una conoscenza diffusa dell’ecosistema nazionale dell’innovazione. Il portale startup.registroimprese.it sarà arricchito con dati di grande interesse per potenziali investitori, partner commerciali, clienti italiani ed esteri (il sito è sia in italiano che in inglese), creando nuove opportunità di business.

Allo startupper è lasciato pieno spazio per descrivere i propri prodotti o servizi innovativi e per comunicare i propri punti di forza, interessi e ambizioni. Se lo desideri, potrai creare anche un tuo profilo in inglese.

Potrai modificare il profilo della tua azienda tutte le volte che lo desideri. Soltanto una volta all’anno, dopo il deposito del bilancio ed entro il 30 giugno, dovrai trasmettere alla tua Camera di Commercio anche una Comunicazione Unica per la conferma del possesso dei requisiti di startup innovativa e per aggiornare o confermare le informazioni di cui al comma 12 dichiarate in iscrizione, pena la perdita dello status speciale e l’impossibilità di continuare a fruire delle agevolazioni correlate.

Puoi procedere all’aggiornamento del profilo sin da oggi, accedendo all’area riservata del portale startup.registroimprese.it: se sei il rappresentante legale dell’azienda, basterà una firma digitale per convalidare i tuoi dati.

Domande? Puoi contattarci all’indirizzo di posta [email protected].

Per quesiti di tipo informatico sul funzionamento della piattaforma puoi compilare il modulo disponibile al seguente indirizzo http://startup.registroimprese.it/isin/contatti.